Bardi. La sua Rocca abbarbicata su un grande ammasso roccioso, è fra le più suggestive ed imponenti di tutto il parmense. La fortezza militare era quasi inespugnabile anto che rimase nelle mani dei Landi quasi ininterrottamente dal 1257 al1682. Gli amibienti interni si articolano attorno alla grande piazza d’Arme, e sono decorati con grottesche e fregi monocormi risalenti al XV eXVI secolo periodo in cui i Landi trasformarono la Rocca in residenza signorile. In quelli che un tempo furono gli alloggi dei soldati ora è allestito un piccolo Museo della Civiltà Valligiana. 

Al momento non ci sono agriturismi iscritti.